rotate-mobile
Prati Prati / Via Terenzio

A Prati rifanno le strade in vista del Giubileo. Ecco le vie coinvolte

Il resoconto dell'assessora Segnalini: "Per l'Anno Santo saremo pronti"

Tempo di restyling per le strade di Prati, in vista del Giubileo. L'assessora ai lavori pubblici Ornella Segnalini ha appena annunciato la fine della riqualificazione del manto a via Terenzio, ma non è finita qui. 

Lavori stradali a Prati

Nei prossimi giorni sarà completato il rifacimento della segnaletica orizzontale, mentre già è partito il cantiere di via Boezio. Come specifica Segnalini "le lavorazioni fanno parte dell'intervento giubilare dedicato alle pavimentazioni storiche che, in ottemperanza al piano sanpietrini, prevede diverse tipologie di lavorazione". A via Terenzio è stata gettata una stesa di asfalto nuovo per 200 metri.

Sono già iniziati i lavori che interessano via Boezio e a seguire partiranno anche quelli in via Cicerone, via Orazio e via Ovidio.

Terenzio 4

"Le opere procedono spedite"

“I lavori giubilari che riguardano questo assessorato procedono spediti - commenta Segnalini -. Nel caso di via Terenzio il dipartimento sta procedendo con l'importante intervento di riqualificazione delle pavimentazioni storiche, nell'area vaticana. Oltre a questo lavoro procedono anche le grandi opere: Piazza Pia, San Giovanni, Ponte dell'Industria e Piazza della Repubblica saranno pronte per dicembre 2024, insieme a tante altre come la riqualificazione di 10 km di lungotevere e 8 ponti". 

Fra otto mesi comincia il Giubileo ma il 70% dei cantieri deve ancora partire

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Prati rifanno le strade in vista del Giubileo. Ecco le vie coinvolte

RomaToday è in caricamento