Borgo Borgo

Borgo: lo invita in casa e lui tenta lo stupro, arrestato 53enne

La tentata violenza è avvenuta nell'appartamento della vittima. Dopo essere riuscita a divincolarsi dal suo aggressore, da lei stessa invitato in casa, la donna si è chiusa in bagno e ha chiamato il 113

Un romano di 53 anni è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di violenza sessuale per aver tentato di stuprare una donna bulgara di 31 anni la scorsa notte, in zona Borgo. La tentata violenza è avvenuta nell'appartamento della vittima. Dopo essere riuscita a divincolarsi dal suo aggressore, da lei stessa invitato in casa, la donna si è chiusa in bagno e ha chiamato il 113. Gli agenti del commissariato Borgo sono arrivati sul posto e hanno arrestato l'uomo.

La donna aveva incontrato il suo aggressore, che conosceva di vista, in un locale di Borgo, a due passi da San Pietro. I due sono poi saliti nell'appartamento della 31/enne che vive in Italia e lavora regolarmente. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, l'uomo era ubriaco e, dopo alcune avances, ha tentato di avere un rapporto sessuale con la giovane bulgara. Ma la reazione della donna e l'intervento tempestivo degli agenti hanno impedito lo stupro. La donna è stata visitata all'ospedale Santo Spirito di Roma e secondo i medici non ha subito alcuna violenza sessuale.

(Fonte Ansa)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo: lo invita in casa e lui tenta lo stupro, arrestato 53enne

RomaToday è in caricamento