Giovedì, 28 Ottobre 2021
Borgo Prati / Via Ottaviano

Vaticano: promoter e saltafila illegali nell'area di San Pietro, multe per 36mila euro

Nove gli abusivi sanzionati dai carabinieri impegnati nei controlli nelle aree turistiche della Capitale

Tour operator illegali. Siamo nelle zone di San Pietro, di Ottaviano e di Castel Sant'Angelo dove proseguono i controlli dei carabinieri per contrastare le forme di degrado e illegalità nelle aree turistiche della Città Eterna. 

Nelle ultime 48 ore sono state 9 le persone sorprese ad esercitare la promozione e l’intermediazione di attività turistiche senza autorizzazione, alle quali è stata contestata la violazione amministrativa con sanzioni per complessivi 3.600 Euro. 

I contravventori sono 2 cittadini italiani, 1 nigeriano e 6 del Bangladesh. Sequestrati brochure pubblicitarie per tour a San Pietro, tessere identificative quale personale tour operator. Per tre dei nove contravvenzionati è scattata anche la sanzione per violazione del divieto stazionamento, con contestuale ordine allontanamento per 48 ore, pena la richiesta di emanazione del cosiddetto DASPO urbano, poiché sorpresi a svolgere l’attività abusiva di operatori turistici sopraindicata all’interno dell’area “Unesco”, limitandone la libera accessibilità e fruizione da parte di cittadini e turisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaticano: promoter e saltafila illegali nell'area di San Pietro, multe per 36mila euro

RomaToday è in caricamento