PratiToday

Borgo Pio, il McDonald's delle polemiche dona mille cheeseburger ai clochard 

A partire dal 16 gennaio, e poi ogni lunedì, il fast food distribuirà con l'aiuto dei volontari di Medicina Solidale, mille pasti per i senzatetto

L'insegna del nuovo McDonald's

Doppio cheeseburger, mele fresche tagliate in busta e una bottiglietta d'acqua. Mille pasti ogni lunedì per i clochard "firmati" dal colosso americano del fast food. McDonald's a Borgo Pio, dopo le polemiche per l'apertura a inizio dicembre, fortemente osteggiata dai cittadini, si affianca al Vaticano nei soccorsi ai bisognosi. Domani sarà la prima giornata della carità. 

Alle ore 12 i volontari dell'associazione Medicina Solidale si recheranno presso il punto vendita a due passi da San Pietro per ritirare i primi 50 pasti che verranno subito dopo distribuiti - dagli stessi volontari - alle persone senza fissa dimora. Una parte verrà distribuita subito ai clochard presenti nella zona. Successivamente i volontari di Medicina Solidale trasporteranno con un furgoncino i pasti rimasti presso l'ambulatorio di strada San Francesco, in via della Lungara, 141/a, dove continuerà la distribuzione. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento