Borgo Borgo / Piazza San Pietro

San Pietro: maiali, pecore e oche sfilano per la festa di S. Antonio Abate

In occasione della festa di S.Antonio Abate, domani animali di tutte le razze sfileranno a S.Pietro per la "Giornata dell'allevatore" e per ricevere la benedizione dal Papa

Un momento della benedizione TmNews/Infophoto

Bufali, maiali, pecore, capre. E ancora, equini, oche, galline e conigli. Per non parlare di bovini delle razze italiane più diffuse. Sarà come stare in una fattoria a cielo aperto, domani mattina in Piazza San Pietro in occasione della festa di Sant'Antonio Abate. La ricorrenza è molto sentita dagli allevatori italiani, tanto che per l'occasione l'Aia ha promosso la quinta edizione della "Giornata dell'allevatore".  

IL PROGRAMMA - Il programma prevede alle 11.00 la celebrazione della messa per gli allevatori e le famiglie all'interno della basilica. L'esposizione del bestiame sarà aperta ai visitatori dalle 9.00 alle 15.00, in Piazza Pio XII, di fronte al Colonnato del Bernini. Dopo la messa, e al termine della sfilata di cavalli e cavalieri (tra cui gruppi di butteri laziali, rappresentanze di corpi militari e pubbliche amministrazioni a cavallo) lungo Via della Conciliazione, alle 12.30 sempre in Piazza Pio XII il cardinale Angelo Comastri, vicario del Papa per la Città del Vaticano, impartirà la benedizione.


Sono attesi anche i cittadini romani con i loro cani e gatti, ai quali Aia, in collaborazione con Pfizer Animal Health, offrirà un check-up gratuito della salute per gli animali di compagnia negli ambulatori veterinari allestiti sul posto. (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Pietro: maiali, pecore e oche sfilano per la festa di S. Antonio Abate

RomaToday è in caricamento