rotate-mobile

VIDEO | Elezioni Municipio V, Ballottaggio Rinaldi-Caliste: le posizioni dei candidati sulle aree verdi

Cosa propongono Daniele Rinaldi, candidato della coalizione di centrodestra, e Mauro Caliste, della coalizione di centrosinistra, in vista del ballottaggio del 17 e 18 ottobre

Gestione della movida notturna, con particolare focus sulle zone di Pigneto e Centocelle, valorizzazione dei parchi e delle aree verdi, cura delle aree urbane e del verde pubblico, contrasto alla povertà in uno dei territori più poveri di Roma. Questi gli argomenti su cui si confrontano a Roma Today Daniele Rinaldi e Mauro Caliste, i due candidati alla presidenza del consiglio del Municipio V su cui gli elettori sono chiamati a esprimere preferenza il 17 e 18 ottobre. Qui un loro focus sulle proposte del territorio.

Aree verdi e fruizione dei parchi. Il Municipio V è tra quelli che raccoglie il maggior numero di bellezze naturali e reperti archeologici, ma spesso sono preclusi alla cittadinanza, come per il Parco di Centocelle e il laghetto ex-Snia. Come valorizzarli e permetterne la condivisione nel quartiere?

Rinaldi: Daniele Rinaldi suddivide i parchi e le aree ambientali in tre fasce distinte, ognuna con una sua riflessione specifica. Ci sono le aree verdi che richiedo manutenzione e valorizzazione, ordinaria e straordinaria, come il Parco di Centocelle, il Parco di Villa De Sanctis, il Parco di Villa Gordiani o il Parco di Tor Tre Teste. Un capitolo a sé meritano poi le aree dove il patrimonio ambientale va costruito, con opere già finanziate ma che vanno ancora realizzate, come il Parco della Serenissima o il Parco del Laghetto dell'ex-Snia, dove c'è necessità di interventi. La terza fascia, per Rinaldi, è costituita da tutti quei progetti che sono ancora fermi, come il Parco Prenestino, dove bisogna rimettere completamente mano alle aree verdi.

Caliste: Cultura e turismo per rilanciare il territorio e permettere la fruizione degli spazi da parte della cittadinanza. Per Mauro Caliste, fondatore dell’associazione Impegno civico, la cultura ha un ruolo fondamentale nel suo programma elettorale ed è la leva che permette di riscoprire le potenzialità del Municipio.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Elezioni Municipio V, Ballottaggio Rinaldi-Caliste: le posizioni dei candidati sulle aree verdi

RomaToday è in caricamento