Pigneto

V municipio, Rinaldi (Fdi) solidale con Buttarelli: "L'illegalità va combatutta anche in periferia"

Il consigliere di Fratelli d'Italia esprime solidarietà al Comandante della Polizia Municipale "vittima dello spoil system politico avviato da Marino e dall'entourage della sinistra romana"

"Esprimo la mia più totale solidarietà al Comandante generale della Polizia di Roma Capitale, Carlo Buttarelli, dimissionario e vittima dello spoil system politico avviato da Marino e dall’entourage della sinistra romana". È quanto dichiara in una nota Daniele Rinaldi, capogruppo di Fdi nel Municipio V (ex VI e VII).

"Si apprende - aggiunge Rinaldi - che le motivazioni siano da ricercare nella volontà, da parte del neo sindaco di Roma, di spostare le unità in servizio in periferia per combattere l’abusivismo commerciale del centro storico".
 

INACCETTABILE LASCIARE IN SOFFERENZA LE PERFIERIE -  "Ritengo - continua Rinaldi - anche alla luce di quanto maturato nella mia esperienza di presidente della commissione sicurezza del municipio ex VI, che sia del tutto fuori luogo immaginare di spostare il personale per impiegarlo nel centro storico, lasciando in sofferenza le periferie.

Se ciò fosse confermato si tratterebbe dell’ennesima dimostrazione che il sindaco Marino non conosce la città che amministra ed in particolare le nostre periferie, e solo nel nostro Municipio avremmo bisogno di un implemento maggiore di risorse per contrastare situazioni croniche di abusivismo commerciale".

NEL V MUNICIPIO L'ILLEGALITA' LA FA DA PADRONE -  Rinaldi elenca poi alcune zone del V municipio dove da anni il personale della Polizia Municipale non riesce a debellare il fenomeno dell'abusivismo. "Penso a Tor Pignattara, il mercato di viale della primavera, Porta Portese 2 e l’isola pedonale Pigneto, che rappresentano solo alcuni dei luoghi dove l’illegalità la fa da padrone nonostante i grandi sforzi degli operatori della Polizia Locale dei gruppi VI e VII.

Ricordo al nuovo sindaco - conclude il capogruppo di Fdi - che l’abusivismo commerciale va combattuto non solo nel centro storico ma in tutta la città, auspico quindi che Marino, invece di pensare a sottrarre risorse alla periferia, intraprenda azioni volte ad aumentare la sicurezza dei nostri territori istituendo anche la figura del vigile di quartiere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

V municipio, Rinaldi (Fdi) solidale con Buttarelli: "L'illegalità va combatutta anche in periferia"
RomaToday è in caricamento