PignetoToday

Torpignattara, "Stai lontana da quei gatti". Insulti e minacce a guardia zoofila

Un egiziano tiene in ostaggio una colonia felina opponendosi alla sterilizzazione degli animali. Forse dietro il suo comportamento motivi religiosi. Minacciata la presidente del Cdq Torpignattara che si sta battendo per salvarli

Un'operatrice dell'associazione Earth in via Aicardi

Minaccia e insulta chiunque provi a mettere le mani sui 'suoi' gatti. Autore delle presunte aggressioni un uomo egiziano sulla sessantina che per qualche tempo si è preso cura (se così si può dire) di una colona felina in via Aicardi, a Torpignattara. I fatti in breve. La piccola colonia era gestita da una signora della zona che però, a causa dell’età e della salute precaria, ha chiesto aiuto ed accolto la richiesta di un vicino di casa egiziano di darle una mano con gli animali. Ben presto i residenti di via Aicardi si sono accorti che la fiducia della signora era stata malriposta e hanno segnalato la situazione al Comitato di Quartiere Torpignattara.

 "Quando sono arrivata lì ho trovato una situazione disastrosa - ci racconta Luciana Angelini, guardia zoofila e presidente del Cdq -. La colonia era cresciuta a dismisura perché l’uomo non ha mai sottoposto gli animali alla sterilizzazione. Abbiamo deciso di intervenire subito perché i gatti erano in pericolo e molti di loro erano morti schiacciati dalle automibili.  L’area poi era in condizioni di assoluto degrado: topi e sporcizia ovunque, una vera discarica a cielo aperto".

Ma i tentativi del comitato di salvare la colonia e ridare decoro all’area devono fare i conti proprio con l’improvvisato gattaro che si oppone strenuamente alla sterilizzazione. "Ci ha insultati e aggrediti anche fisicamente - continua Luciana -. In un’occasione è andato in escandescenze sfererando calci alle gabbie, per fortuna sono intervenute le forze dell’ordine e la Polizia Municipale".

cattura gatti via Aicardi-2Malgrado la comprensibile paura Luciana è però andata avanti: ha convinto l’anziana che ne era ancora titolare a disdire la colonia e se ne è assunta personalmente le responsabilità. "Che le devo dire, quando c’è un’emergenza non mi tiro indietro. Per fortuna ci da una mano Valentina Coppola e la sua associazione Earth, per ora siamo riusciti a sterilizzare otto gatti. Per prenderli e curarli ci dobbiamo presentare in 7 o 8 persone, per non rischiare il linciaggio".

Dietro il comportamento dell’uomo qualcuno ha ipotizzato si celino motivi religiosi. "Non ne sono sicura ma non si può escludere - spiega Luciana - spesso l’ho sentito dire che gli animali ‘devono fare l’amore e si devono riprodurre’, ma non so dire se la loro confessione preveda tutto ciò". Ma lasciando da parte le fisime religiose, sempre stando al racconto dei testimoni, l'egiziano si sarebbero reso protagonista di comportamenti ben più gravi.  "Ha insultato pesantemente me ed altre colleghe, ma ben presto ha rivolto tutte le sue attenzioni nei mie confronti - confessa la vittima - minacciandomi di morte o di sfigurarmi con l’acido muriatico. Ho denunciato tutto, ma se devo essere sincera le forze dell’ordine non hanno fatto molto per rassicurarmi. E ormai ho paura anche di girare nel mio quartiere perché me lo ritrovo dappertutto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento