Sabato, 31 Luglio 2021
Torpignattara Pigneto / Via Zenodossio

Parco Almagià: ritardo dei cantieri preoccupa i cittadini

I lavori per la riqualificazione del Parco Almagià dovevano partire il 4 giugno ma ancora la ditta non ha consegnato i materiali. L'ennesimo ritardo per la messa in sicurezza dell'area preoccupa i residenti

I lavori dovevano partire lunedì scorso, il 4 giugno. Ancora però al Parco Almagià non è arrivato nessuno e i cittadini sono preoccupati. Perché se è vero che questa volta la partenza dei cantieri dovrebbe trovare la sua garanzia nello sblocco dei fondi dalle casse comunali,l'attesa è stata talmente esasperante per che, come si dice, fidarsi è bene non fidarsi è meglio. I residenti hanno fatto presente i ritardi nell'avvio dell'intervento a Foro Romano, trasmissione in onda su Roma Uno.

"Le recinzioni arancioni dei cantieri sono state divelte e qui non si vede nessuno. Si lo fanno ma quando?" si chiede un cittadino ai microfoni di Foro Romano "Quanto ancora dovremo aspettare?". E alla domanda "come vorreste che fosse il vostro parco" ad andare per la maggiore è la richiesta di messa in sicurezza dei giochi per i bambini e il ripristino di panchine adeguate nell'area. Altra questione che piacerebbe sistemare riguarda la presenza, per i più, fastidiosa dei cani nel giardino. "Fanno escrementi dappertutto - lamenta una signora - è uno schifo, dovrebbero recintare tutto così che non entrano più". Per altri quella dei cani sarebbe anche una questione di sicurezza: "I bambini giocherebbero più tranquilli se non ci fossero tutti questi cani nel mezzo". Cosa verrà esaudito?


"Sicuramente - risponde in trasmissione il presidente del VI municipio Giammarco Palmieri - verrà riqualificata l'area giochi e il parco verrà recintato, come richiesto dagli stessi cittadini. Al momento non è prevista nessuna area specifica per i cani ma il parco verrà comunque chiuso". Sulle tempistiche il presidente spiega: "Il ritardo è da imputare alla ditta che ancora non ha portato i materiali. Ci hanno assicurato che arrivavano lo scorso lunedì, sono certo sia questione di giorni e, nonostante i ritardi, sono comunque soddisfatto un percorso che è partito dagli stessi cittadini, dal basso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Almagià: ritardo dei cantieri preoccupa i cittadini

RomaToday è in caricamento