Torpignattara Prenestino / Piazza Sabaudia

Rapina a Torpignattara: ladri inseguiti dai titolari, uno è stato fermato

Due uomini hanno rapinato una frutteria in Piazza Sabaudia, quando è arrivata la polizia ha trovato i gestori che tentavano di fermare i due ladri. Uno è stato arrestato, l'altro è fuggito

I poliziotti erano intervenuti a Torpignattara in piazza Sabaudia per la segnalazione di una rissa, ma arrivati sul posto si sono trovati davanti a una rapina.
In una frutteria gestita da due cittadini del Bangladesh, poco prima un uomo era entrato con un complice, pistola in pugno e si era impossessato di 750 euro e di una catenina d'oro per poi darsi alla fuga.

I due titolari l'hanno inseguito e hanno ingaggiato una colluttazione che era ancora in atto quando è arrivata la volante. I due componenti della pattuglia hanno subito definitivamente bloccato il rapinatore, che cercava ancora disperatamente di divincolarsi, mentre il complice è riuscito a dileguarsi.
L’uomo, H.M.A. cittadino del Bangladesh di 31 anni, con numerosi precedenti di polizia,  è stato quindi condotto presso il Commissariato e tratto in arresto per rapina aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Torpignattara: ladri inseguiti dai titolari, uno è stato fermato

RomaToday è in caricamento