Sabato, 31 Luglio 2021
Torpignattara Prenestino / Via di Acqua Bullicante

Torpignattara: "Salvare l'ex Cinema Impero", un mese di raccolta firme

Il Comitato di Quartiere sta raccogliendo le firme porte a porta per chiedere la riapertura dell'ex Cinema Impero in via dell'Acqua Bullicante

Tentare di salvare l'ex Cinema Impero in un mese. L'idea è del comitato di quartiere e gli attori sono i cittadini, tutti quei residenti di Torpignattara da ormai decenni sono costretti a vivere vicino a una struttura abbandonata al degrado. E non è un cantiere o una baracca piena di rifiuti. E' un cinema, anzi, era un cinema. Dagli anni settanta infatti il Cinema Impero, storico cinema che animava il quartiere, è stato lasciato a sè stesso. Qualche tentativo di riqualificazione finito male e infiniti appelli agli amministratori locali che si sono succeduti nei decenni. Risultato? Un covo di incuria e sporcizia che a tutto fa pensare fuorchè a un ex spazio dedicato allo sviluppo culturale del territorio.

Ecco da dove nasce l'iniziativa del comitato che ha organizzato una raccolta firme porta a porta per chiedere la riapertura del cinema. Per riuscire a raccoglierne il più possibile, il comitato sta "arruolando" tramite un gruppo Facebook persone del quartiere. A questi "cacciatori di firme" il CdQ sta distribuendo i moduli e le istruzioni di compilazione. Il 3 Marzo c'è stata la prima raccolta dei moduli. E il 14 Aprile si chiuderà l'iniziativa con la seconda tornata di raccolta moduli.


Intento del CdQ è quello di "contare" le persone che sono disponibili a impegnarsi personalmente, motivare i cittadini stanchi di attendere risposte dalle istituzioni, creare un coordinamento spontaneo per arrivare a un tavolo istituzioni-proprietà per ri-progettare il Cinema Impero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torpignattara: "Salvare l'ex Cinema Impero", un mese di raccolta firme

RomaToday è in caricamento