Domenica, 19 Settembre 2021
Torpignattara Quadraro / Viale dell'Acquedotto Alessandrino

Parco Sangalli: "Altro che Roma pulita, qui è una vergogna da settimane"

Nell'area verde di Torpignattara cumuli di immondizia circondano i cestini svuotati. E i cittadini non ne possono più: "Materassi, immondizia, escrementi in ogni dove"

I cassonetti sono stati svuotati, ma nei prati arsi dal sole tra gli archi dell'Acquedotto non basta. Al parco Sangalli di Torpignattara i cittadini segnalano che no, "Roma non è pulita". C'è chi si rivolge direttamente all'assessore Muraro con post sulla sua pagina Facebook, chi invia alla nostra redazione foto del degrado. 

"Sono giorni se non settimane che versa in questo stato, con materassi, immondizia, escrementi ogni dove. Dopo ferragosto l'Ama svuota i cassonetti ma lascia il parco in queste condizioni. Non vi dico la puzza...Ci potete aiutare a denunciare questa situazione?". Martina ci scrive e allega immagini. 

Cumuli di spazzatura ovunque cozzano con il quadro di una Roma ripulita entro il 20 agosto, dead line lanciata a luglio dallo stesso assessore. E' vero, la città è sicuramente migliorata nel mese di agosto. I secchioni non sono più stracolmi, i marciapiedi sono puliti soprattutto nel centro storico. Ma le criticità restano e in periferia non sono poche. Vedi nel parco di Torpignattara, dove i residenti chiedono aiuto. 

parco sangalli 2-2-4

parco sangalli-8

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Sangalli: "Altro che Roma pulita, qui è una vergogna da settimane"

RomaToday è in caricamento