Mercoledì, 22 Settembre 2021
Torpignattara Quadraro / Viale dell'Acquedotto Alessandrino

Parco Sangalli, pericolo veleno: "Ieri un cane è morto, urge bonifica"

Il comitato di quartiere ha avviato una richiesta protocollata per un'operazione urgente di bonifica. L'allerta circola da ore sulle pagine social di Torpignattara

Allerta veleno nel verde del parco Sangalli. Da ieri la notizia rimbalza sulle pagine dei social network che parlano di Torpignattara. E proprio ieri un cane è morto dopo aver ingerito una qualche forma di rodenticida, veleno per topi. 

La sostanza causa emorragie interne, e putroppo il povero animale non ce l'ha fatta. Da qui l'allerta girata tramite passa parola tra i frequentatori del giardino e subito raccolta dal comitato di quartiere. "Abbiamo avviato una richiesta protocollata per un'operazione urgente di bonifica" avvisano dal Cdq. Destinatari: asl, polizia locale, Dipartimento Tutela Ambiente.  

E intanto su Facebook gli utenti si scambiano consigli per scongiurare il peggio quando il proprio animale ingerisce sostanze sospette, dalla vitamina K, antidoto per eccellenza all'effetto di veleni di varia natura, da prendere subito in farmacia, insieme a un po' di sale aiuta il vomito nell'animale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Sangalli, pericolo veleno: "Ieri un cane è morto, urge bonifica"

RomaToday è in caricamento