Martedì, 28 Settembre 2021
Torpignattara

Tor Pignattara: inaugurato il nuovo Pronto Soccorso dell'Ospedale Vannini

D'Amato: "Grazie a presidi sanitari come questo andiamo avanti nella messa in sicurezza della popolazione"

Un riferimento per il quartiere, un punto di forza nella battaglia della sanità contro il Covid. È stato inaugurato quest'oggi, alla presenza dell’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, il Pronto Soccorso dell'Ospedale Vannini, i cui lavori sono stati ultimati lo scorso 1 settembre, a fronte di due anni di pandemia che hanno insistito sulle condizioni ed efficienza del polo sanitario.

"Presso questa struttura sono stati assistiti oltre 4.000 pazienti Covid - ha commentato -  fin dal principio l’Ospedale Vannini è stato fondamentale nella cura e nell’assistenza, con professionalità e grande empatia nei riguardi dei pazienti".

Fondamentale il lavoro congiunto con i distretti sanitari, su cui il servizio sanitario regionale sta insistendo molto in previsione di ulteriori ondate.

"L’ospedale Vannini è un avamposto in un quartiere popolare e multietnico, e fondamentale è la sinergia con il Servizio Sanitario Regionale e con la ASL Roma 2 - prosegue l'Ass. D'Amato - Questo lavoro ha dato risultati ottimi e non si ferma, oggi siamo in una fase diversa, oltre 4 milioni di over 12 sono immunizzati e a breve l’80% avrà chiuso il ciclo vaccinale, e grazie a presidi sanitari come questo andiamo avanti nella messa in sicurezza della popolazione".

Fondamentale perciò il potenziamento di strutture che possano rispondere tempestivamente, visto l'aumento dei casi in terapia intensiva. "Quello che è importante comprendere è che il rischio tra coloro che sono vaccinati e chi non lo è di andare in terapia intensiva è di 39 volte superiore - prosegue D'Amato - Il pericolo per chi non è vaccinato è molto alto e insieme dobbiamo percorrere ultimo miglio. Questa giornata segna un passaggio importante, il rinnovamento del Pronto Soccorso dell’Ospedale Vannini è un nuovo inizio grazie al miglioramento tecnologico e per la garanzia di un servizio di qualità".

Tra le innovazioni, un percorso specifico dedicato alle vittime di violenza, totalmente in discrezione. "Qui le donne che vivono situazioni difficili posso trovare una porta sempre aperta", conclude l'Assessore della Regione Lazio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Pignattara: inaugurato il nuovo Pronto Soccorso dell'Ospedale Vannini

RomaToday è in caricamento