Mercoledì, 28 Luglio 2021
Torpignattara Tor Pignattara / Via Gabrio Serbelloni

Sculture e collage tra forme e colori: Alexey Luka in mostra a Torpignattara

La mostra Being Here è la quarta del progetto artistico di Wunderkammern Limitless, la galleria di via Serbelloni, e segue le personali degli artisti Sam3 (Spagna), L'Atlas (Francia) e Sten Lex (Italia

Il 18 aprile nella galleria d’arte Wunderkammern di via Serbelloni a Torpignattara verrà inaugurata Being here, la prima mostra personale dell’artista Alexey Luka in Italia, visitabile fino al 23 maggio. L’avvenimento, patrocinato dal Municipio Roma V sarà in collaborazione con Fondazione Centro per lo sviluppo dei rapporti Italia Russia.

La mostra Being Here è la quarta del progetto artistico di Wunderkammern Limitless, e segue le personali degli artisti Sam3 (Spagna), L’Atlas (Francia) e Sten Lex (Italia). Il progetto si concluderà con la mostra dell’artista Jacopo Ceccarelli a.k.a. 2501 (Italia). Limitless esplora il concetto di limite nelle sue possibili forme e manifestazioni, designando l’Arte come il mezzo preferenziale per il superamento delle barriere a cui siamo quotidianamente sottoposti e per una riflessione sulla realtà illimitata.

Alexey Luka (Luchko) nasce nel 1983 a Mosca, dove attualmente vive e lavora. Tra i più talentuosi ed influenti giovani artisti della scena dell’arte contemporanea russa, ha partecipato ad importanti progetti internazionali, tra i quali l’LGZ Festival di Mosca nel 2013 e il progetto Le M.U.R. XIII a Parigi nel 2014, ed ha recentemente realizzato un’installazione commissionata da Pirelli, che è stata esposta all’Hangar Bicocca di Milano e presentata da Achille Bonito Oliva. 
 
L’artista russo ha sviluppato uno stile unico e distinguibile, basato sull’utilizzo di forme geometrico-astratte e variazioni cromatiche. Perfettamente a suo agio con differenti tecniche, vernice spray, pittura acrilica, scultura e collage, realizza complesse composizioni nelle quali i colori e le linee geometriche interagiscono tra loro, creando una sorta di puzzle da decifrare. 

Nelle opere realizzate per la mostra Being Here l’artista esplora il concetto di casa. Molti aspetti afferenti a questo concetto sono capaci di esercitare sulle persone un’influenza rilevante: il background e la storia famigliare, la cultura del paese in cui sono nate, gli usi locali del posto in cui vivono, e anche la stessa quotidianità hanno infatti un peso sulla formazione della personalità, e sul modo in cui tutti riflettiamo e agiamo. Being here indaga la relazione tra l’ambiente di riferimento e l’individualità, facendo emergere quanto quest’ultima possa essere riscoperta al di fuori dei confini geografici e culturali in cui siamo cresciuti. 

Alexey Luka presenterà opere d’arte inedite, sculture in legno, dipinti su tela, assemblages di legno e compensato e collages di carta, realizzate appositamente per la mostra Being here.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sculture e collage tra forme e colori: Alexey Luka in mostra a Torpignattara

RomaToday è in caricamento