PignetoToday

Torpignattara, Quarticciolo e Collatino, chiuso il bando per i mercati contadini: la graduatoria provvisoria

L'assessore: "Meno impatto ambientale e più ricchezza per i territori"

Largo Pettazzoni a Torpignattara. Via Locorotondo al Quarticciolo. E Parco Pasolini al Collatino. Sono questi i tre mercati contadini con prodotti locali e biologici che dovrebbero aprire nelle prossime settimane nel V municipio. Nei giorni scorsi è stata pubblicata la graduatoria provvisoria emersa dall'avviso pubblico per la concessione di aree per occupazioni temporanee di suolo pubblico riservata alla vendita diretta da parte degli agricoltori. Era stata messa a disposizione anche una quarta area, il parcheggio di via Delia a La Rustica, in relazione alla quale però non sono arrivate offerte congrue. 

"Acquistare prodotti locali e bio significa ridurre significativamente l'impatto ambientale della produzione e del consumo dei generi alimentari, grazie alla riduzione o eliminazione degli imballaggi, alla diminuzione dei trasporti delle merci, a produzioni agricole sostenibili non inquinanti" il commento dell'assessore all'Ambiente, Dario Pulcini. "Significa mantenere la ricchezza nel territorio, generare posti di lavoro locali, sostenere le piccole aziende agricole virtuose di zona, poter conoscere direttamente chi produce ciò che mangiamo, avere prodotti freschi e di qualità a prezzi sostenibili grazie all'eliminazione degli intermediari nella filiera alimentare. Una grande opportunità quindi per i cittadini di poter acquistare prodotti che fanno bene all'ambiente, all'economia e alla salute". 

Il bando era stato pubblicato il 9 gennaio e si è chiuso il 28. Il bando è riservato agli imprenditori agricoli locali. Le concessioni avranno durata di 12 mesi. Il mercato si dovrebbe tenere tutti i sabati, festività nazionali escluse, dalle ore 6,30 e fino alle 22, "comprensivo di ripristino dei luoghi". Il mercato, quindi, chiuderà alle 20. Potevano avanzare richiesta di concessione associazioni regolarmente costituite, iscritte nel registro delle imprese della Camera di Commercio, non avere situazioni di morosità con Roma Capitale o procedimenti per mafia. Il canone settimanale verrà stabilito sulla base del regolamento per l'occupazione del suolo pubblico.

Ecco il risultato della graduatoria provvisoria. A Largo Pettazzoni il mercato dovrebbe essere aperto dall'Associazione di volontariato Futura e da Impollinazioni. Via Locorotondo, sempre Impollinazioni. Parco Pier Paolo Pasolini, Il Palombaro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento