Mercoledì, 22 Settembre 2021
Torpignattara Quadraro / Via di Tor Pignattara

Torpignattara, niente riapertura per il Mausoleo di Sant'Elena

L'inaugurazione era fissata per il 10 dicembre, ma il monumento a villa De Sanctis è ancora chiuso. Il presidente Palmieri: "E' scandaloso, pronti a campagna per la riapertura immediata"

La Torre delle Pignatte resta chiusa al pubblico. Il monumento che dà il nome al quartiere di Torpignattara, il Mausoleo di Sant'Elena, doveva riaprire i battenti il 10 dicembre, in concomitanza con l'avvio del Giubileo, ma l'inaugurazione è slittata a data da destinarsi. 

"Ci sono stati dei problemi con la ristrutturazione dell'ingresso, che è del Vicariato" spiega a Romatoday il presidente del V municipio, Giammarco Palmieri, che promette con l'anno nuovo di far partire una dura campagna per la riapertura immediata. 

"Il monumento potrebbe riaprire domani, con l'ingresso che c'è adesso - prosegue - lo stallo è scandaloso e faremo di tutto come municipio perché la riapertura avvenga il prima possibile". Il responso sarà della Soprintendenza. E intanto cittadini, e pellegrini, attendono. 

"Siamo abbastanza stupiti da questo ping pong di date dei funzionari della Soprintendenza - commentano sui social i membri del comitato di quartiere Torpignattara - che, a quanto pare, corrono come pazzi quando c'è da autorizzare cantieri su aree vincolate (il riferimento è al supermercato Lidl di via dell'Acqua Bullicante, ndr), ma si prendono tutto il tempo di questo mondo quando c'è da fare qualcosa di utile, buono e necessario al nostro territorio".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torpignattara, niente riapertura per il Mausoleo di Sant'Elena

RomaToday è in caricamento