menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marino in tour nelle periferie: "Progetti di videosorveglianza nelle zone a rischio"

Il primo cittadino in visita a Torpignattara: "La prima richiesta che mi è stata rivolta è relativa alla sicurezza". L'idea è installare impianti di sorveglianza coinvolgendo le categorie produttive

Tour nelle periferie del quinto municipio per Ignazio Marino, che ha incontrato i cittadini dei quartieri di Torpignattara e Tor Sapienza prestando particolare attenzione ai temi del degrado e dell'illegalità. Problemi che il sindaco ha in mente di affrontare attraverso impianti di video-sorveglianza da installare nelle zone a rischio. "La prima richiesta che mi è stata rivolta - ha dichiarato Marino all'agenzia di stampa Adkronos - è stata quella della sicurezza: qui le donne hanno paura a tornare a casa la sera e anche chi ha un'attività non si sente sicuro". 

"Oggi l'ho proposto al Comitato per l'ordine e la sicurezzaVoglio coinvolgere le categorie produttive come Confcommercio, Camera di Commercio, le banche e i commercianti rispetto all'idea di progetti di videosorveglianza. Inoltre voglio capire se tra i cittadini ci sono ostacoli verso questo tipo di sorveglianza e se si sentono limitati nella loro privacy". Eventualità scongiurata poi nel corso della stessa visita: "Nessuno di quelli a cui ho chiesto - ha concluso il sindaco - è stato contrario e quindi individueremo i quartieri e andremo avanti col progetto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento