menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla Pisacane al Festival di Roma: il cortometraggio 'Delitto naturale' nella selezione di 'Alice nella città'

La regista è Valentina Bertuzzi. Protagonista: Alida Baldari Calabria, ex allieva della Pisacane e attrice in Dogman

Il cortometraggio 'Delitto naturale' di Valentina Bertuzzi, sceneggiato insieme alla sorella e scrittrice Francesca Bertuzzi, è nella selezione Cortometraggi Internazionali di Alice Nella Città, Sezione parallela e autonoma del Festival di Roma. Il 'mini-mystery' è stato girato nella scuola elementare Pisacane di Tor Pignattara. 

Protagonista di 'Delitto naturale' è la giovanissima Alida Baldari Calabria, nei panni di una bambina-detective che indaga sulla scomparsa della sua migliore amica, che a Natale sarà la fatina nell’atteso Pinocchio di Matteo Garrone. Insieme a lei, sul grande schermo della sala Tim Vision dell’Auditorium Parco della Musica, che quest’anno ospiterà anche i cortometraggi selezionati dal Festival, vedremo Olivia Magnani nel ruolo di una maestra‘dark’, e l’angelica Valentina Filippeschi in una versione kids di Laura Palmer.

Completano il cast il volto noto di Rosa Pianeta (Nestore l’Ultima Corsa, La Matassa, Signorina Effe); Nicole Centanni (Il Primo Re, Fortunata); e l’esordiente Cecilia Scifoni. 

Si legge in una nota: "La regista Valentina Bertuzzi, i cui lavori sono stati riconosciuti in Italia e all’estero, ed esibiti in diversi musei in tutto il mondo, per la quarta volte dirige protagoniste femminili (dopo Alba Rohrwaker, Valentina Lodovini, Beatrice Bruschi), innestandole in mondi oscuri e infrangendo le loro sicurezze identitarie".

Sul set di Delitto Naturale, è anche stato sperimentato per la prima volta in Italia il modello All Set For Kids, ideato dalle stesse produttrici del film, Silvia Ricciardi e Manila Mazzarini. Si tratta di un servizio innovativo di family care che ha ospitato sul set i figli under 6 dei professionisti, cast e crew, mettendo loro a disposizione educatrici, intrattenimento e pasti negli orari extra-scolastici, per agevolare i lavoratori e le lavoratrici con figli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento