PignetoToday

Piazza della Marranella, il cantiere Acea divide il quadrante: "A Torpignattara non ci sono più mezzi pubblici"

Il 409 arriva solo fino a piazza Malatesta e non prosegue. Il 105 passa solo in direzione Centocelle. Il trenino che arriva a Termini è stato sospeso. Anche le auto sono costrette a deviazioni

“Se è in macchina deve fare il giro. Se è con i mezzi deve andare a piedi”. Se chiedete informazioni sulla viabilità nei quartieri della Marranella e di Torpignattara in questi giorni otterrete solo queste due risposte. Dal 12 settembre scorso, quando la rottura di una conduttura Acea ha allagato piazza della Marranella, il quadrante è diviso in tre da un cantiere. Il tratto di strada interessato dai lavori si trova proprio all’incrocio tra la via Casilina, via dell’Acqua Bullicante e via di Torpignattara. Chi proviene dalla Prenestina non può andare nè verso la Tuscolana nè verso il Centro lungo la Casilina. Chi proviene dalla Tuscolana non può andare nè verso la Prenestina nè verso il Centro lungo via Casilina. Quest'ultima è interrotta sulla carreggiata in direzione del centro. Tutti i mezzi di trasporto pubblico sono stati interrotti.

“Il quartiere è isolato”, commenta una commerciante di via di Torpignattara. “Se vuole raggiungere la stazione della metro di Arco di Travertino deve andare a piedi”, commenta una cliente che ha sentito la mia domanda. Sono due chilometri, mezz’ora circa di cammino con passaggi senza marciapiede. Non un percorso per tutti. Risposta simile arriva da un tecnico che sta osservando i lavori del cantiere, cartellina con documenti alla mano, sul lato di via dell’Acqua Bullicante. “Per prendere i mezzi deve andare a piazza Malatesta”. Si tratta di poco meno di un chilometro, tra i dieci minuti e il quarto d’ora a piedi. Anche questi, sotto il sole di un settembre dalle temperature estive, per i più anziani possono rivelarsi difficili da affrontare.

La linea 409, la più usata nel quadrante in entrambe le direzioni, si ferma a piazza Malatesta, nei pressi della stazione della metro C e nessuna navetta, che potrebbe passare sulla via Casilina in direzione Gra e poi girare a destra all’incrocio, lo sostituisce. Il quartiere di Torpignattara è tagliato fuori dal sistema di trasporto pubblico. Lungo via Casilina, in direzione Gra, passa solo il 105 verso Centocelle mentre non c’è niente che vada verso il Centro. A meno di non avere il tempo di arrivare a Centocelle a bordo del 105 e poi tornare indietro passando su via Prenestina e via L’Aquila.

Anche la ferrovia Termini-Centocelle è stata interrotta. Il perimetro del cantiere passa molto vicino ai binari anche se non arriva a coprirli. La speranza di molti è che almeno il trenino sia in esercizio. Sono quasi le 11 del mattino e alla fermata di Torpignattara, in direzione Termini, ci sono una ventina di persone in attesa. Nessun cartello indica che la tratta è sospesa. Aspettano qualche minuto, la gente continua ad aggiungersi. Poi qualcuno si spazientisce e controlla sul telefono. Si diffonde la voce e, piano piano, con tempistiche determinate dai vari livelli di rassegnazione, le persone si allontanano.

Il traffico delle auto, dopo cinque giorni di cantiere, è ridotto. “Molti ormai lo sanno e girano prima”, commenta un anziano seduto a un bar. Alcuni cartelli indicano la deviazione. Il traffico è scorrevole ma in pochi minuti di osservazione lungo via di Torpignattara una decina di auto approfitta del semaforo rosso per fare inversione e girare su via Alessi. Chi arriva da via della Marranella e pensava di proseguire dritto verso la Tuscolana lungo via di Torpignattara è costretto a tornare indietro su via dell’Acqua Bullicante e da lì, a seconda della direzione, infilarsi nelle stradine della Marranella. Non un impresa facile per quanti non conoscono bene la zona piena di strade a senso unico. “No, sono di nuovo qui”, si sente dire da un uomo al volante di una Panda. Pochi minuti dopo ne arriva un altro, palesemente innervosito: “Ma devo fare di nuovo il giro?”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento