PignetoToday

Marranella, i box andati a fuoco verranno chiusi: "In arrivo serrande anti abusivi"

L'imprenditore proprietario della palazzina e dei garage, Giuseppe Tarantino, assicura la messa in sicurezza in queste ore: "Ormai sono anni che i senza fissa dimora dormono dentro"

Un pericolo per gli occupanti che all'interno dormono e usano le bombole a gas per cucinare, in spazi ristretti privi di aerazione. E un disagio per i residenti che da anni lamentano la sporcizia continua alimentata dagli insediamenti. Il rogo di sabato 25 marzo ha riportato sotto i riflettori le pessime condizioni dei box auto di via Bartolomeo Perestrello, zona Marranella.

Una densa colonna di fumo nero ha avvolto gli appartamenti sovrastanti, seguita da una forte esplosione che ha fatto temere il peggio. I soccorritori hanno domato l'incendio e fortunatamente non si sono registrati feriti. Ma è l'ennesima tragedia sfiorata. Gli abitanti delle palazzine limitrofe raccontano di almeno un paio di episodi nell'ultimo anno, uno di questi documentato da RomaToday a febbraio 2016. I garage, di proprietà privata, erano destinato a uso pubblico ma non sono mai stati aperti. Oggi somigliano più a un cantiere fatiscente. 

Sul posto sabato i consiglieri Cinque Stelle della commissione Lavori Pubblici del V municipio, Christian Belluzzo, Elisabetta D'Alessandro, Arnaldo Vece, Paolo Manzon. "Il tema è stato più volte affrontato in commissione - spiega il presidente Belluzzo - siamo riusciti interloquendo con il costruttore a farci dare la garanzia che i box verranno messi in sicurezza". In queste ore verranno posizionate delle serrande per impedire agli occupanti di ritornare a dormire nei box. Raggiunto telefonicamente ce lo conferma lo stesso imprenditore, Giuseppe Tarantino: "Stiamo lavorando all'installazione. Una è già montata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento