Venerdì, 23 Luglio 2021
Torpignattara Prenestino / Via di Acqua Bullicante

Torpignattara, ancora attese eterne per il 105: "Disattese le promesse di Atac"

Il Dipartimento Mobilità, a seguito delle denunce dei cittadini, ha aumentato di 13 corse la linea. Il Cdq: "Non bastano neanche a garantire i 12 minuti promessi per gli orari di punta"

Un lungo lavoro di mediazione estivo per risultati non esattamente nelle aspettative. Su via Casilina il 105 procede ancora a tentoni. Il Dipartimento Mobilità, a seguito delle denunce dei cittadini, ha aumentato di 13 corse la linea. Troppo poco per fare la differenza. 

"Non bastano neanche a garantire i famosi 12 minuti la mattina dalle 6 alle 9 e il resto della giornata tutto come prima". La denuncia arriva dal Comitato di Quartiere, che ha presentato un progetto di rimodulazione del trasporto pubblico di superficie per il quadrante di Torpignattara. Da quando ha aperto la metro C da Centocelle a Lodi, le frequenze del 105 sono diminuite, e il quartiere (dove il metrò non passa) è rimasto isolato. 

A luglio si registravano attesa di 30 minuti nelle ore di punta, e vetture piene come carri bestiame. Da qui il progetto del Cdq, che prevedeva una distribuzione oraria con carichi maggiori dalle 6 alle 9 e dalle 16 alle 19, con una rimodulazione intermedia per garantire nelle altre fascia tempi d’attesa decenti (15-20 minuti). Il piano ha incontrato il favore del municipio, e Atac sembrava disponibile al dialogo. La promessa? Una frequenza di 12 minuti nelle ore di punta, e 20 nelle altre fasce orarie, da Settembre. Oltre a un incontro con il Comitato che però non si è mai svolto.  

"Con buona pace delle smentite e delle scuse che arriveranno puntualmente: la gente il 105 ancora lo prende, lo prende massicciamente e sta ad aspettare (come prima) anche 50 minuti. E anche durante gli orari di punta si aspetta in media 25 minuti". Insomma, cambiare tutto per non cambiare niente. E sulla Casilina, il calvario continua. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torpignattara, ancora attese eterne per il 105: "Disattese le promesse di Atac"

RomaToday è in caricamento