rotate-mobile
Sabato, 10 Dicembre 2022
Torpignattara Quadraro / Via dell'Acquedotto Alessandrino

Acquedotto Alessandrino: nuova area cani sottoscritta e autotassata

Il terreno per gli amici a quattro zampe nasce da un'iniziativa voluta e realizzata dal un gruppo di residenti della zona grazie ai metodi della sottoscrizione e autotassazione

Un'area cani all'Acquedotto Alessandrino creata con i metodi della sottoscrizione e dell'autotassazione. Come riferito su Romanotizie, l'iniziativa parte dal basso ed è frutto della caparbietà e creatività di un gruppo di residenti della zona, il comitato "4 Zampe", che ha deciso di rimboccarsi le maniche e di ricavare uno spazio apposito, separato dal resto del parco, dove far correre i cani in tutta sicurezza. Con le spese completamente a suo carico e l'approvazione del progetto da parte del municipio, il comitato è riuscito a fare qualcosa per il miglioramento dell'intera area e non sembra il solo a voler prendere in mano una situazione ormai da anni lasciata al degrado. 

Acquedotto Alessandrino: la nuova area cani

Si legge su Romanotizie: "Sempre nell’area un gruppo di cittadini, riuniti sotto la siglia ORTOdossi prenestini&labicani sta progettando un intervento di ripristino dell’area verde (ormai abbandonata) situata alla fine del viale dell’Acquedotto Alessandrino". Detto questo, oltre alle iniziative pensate e realizzate con le loro mani, i cittadini della zona sono anche riusciti ad ottenere i primi risultati dai "piani alti". Martedì alle 16, infatti, verrà inaugurata la nuova area giochi di Largo Petazzoni, sistemata grazie allo sblocco da parte del municipio di fondi stanziati dalla provincia. Non a caso sarà presente al battesimo il presidente Nicola Zingaretti. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquedotto Alessandrino: nuova area cani sottoscritta e autotassata

RomaToday è in caricamento