Domenica, 19 Settembre 2021
Pigneto Prenestino / Via di Annunziata Torre

Infante (Api): "Possibile sposarsi in uno scantinato?"

La denuncia arriva da Carlo Infante, consigliere del Municipio Roma 6. "Il Municipio garantisca un luogo idonei per i matrimoni"

"Due anni fa quando fu introdotta la norma che permette ai cittadini di potersi sposare direttamente nella sede del Sesto Municipio è stata accolta da tutti con entusiasmo. Ma nessuno avrebbe mai pensato che questo voleva dire sposarsi in uno scantinato, infatti da mesi a causa di un banale e superabile problema burocratico giovani coppie festeggiano il più bel giorno della loro vita e la nascita di una nuova famiglia in un buio e tetro scantinato al piano seminterrato della sede del Sesto Municipio.

Ci sia quindi la volontà da parte del Municipio di trovare un adeguata soluzione e garantire ai cittadini una sala idonea per la celebrazione dei matrimoni. Per questo chiediamo che i prossimi matrimoni vengano celebrati presso la casa della cultura all'interno del Parco di Villa De Sanctis, sala da poco ristrutturata con i soldi dei cittadini e che può agevolmente essere usata anche per celebrare i matrimoni".  Lo dichiara in una nota Carlo Infante, Consigliere del Municipio Roma 6.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infante (Api): "Possibile sposarsi in uno scantinato?"

RomaToday è in caricamento