Martedì, 22 Giugno 2021
Quadraro Quadraro / Via dei Lentuli

Le Brigate Zozze colpiscono al Quadraro: Street Art nel mirino dei vandali

Tre murales sono stati danneggiati da ignoti in via dei Lentuli. Non è la prima volta che le opere del progetto M.u.r.o subiscono questa sorte

Il murale di Diavù sfregiato in via dei Lentuli

Tre opere del Museo di Urban Art sono state danneggiate da ignoti in via dei Lentuli, nel quartiere Quadraro. I vandali si sono accaniti in particolare contro un graffito dell'artista italiano Diavù intitolato "Quadraro People". Danneggiati altri due graffiti ad opera di Zelda Bomba e Malo Farfan, sempre in via dei Lentuli. Non è la prima volta che le opere del progetto M.u.r.o finiscono nel mirino dei writers romani. Già lo scorso autunno identica sorte era infatti toccata all'opera dell'artista tedesco Jim Avignon.

GRAFFITI DANNEGGIATI A TORPIGNATTARA - Il Quadraro non è l'unico quartiere interessato dal progetto M.u.r.o - iniziativa nata dall'ambizione di rilanciare le periferie attraverso l'arte urbana - e non è l'unico ad aver subito le attenzioni degli imbrattatori che recentemente hanno colpito anche nella vicina Torpignattara. In particolare sono stati danneggiati tre murales in via dell'Acqua Bullicante e un graffito in via della Marranella, quest'ultimo restaurato da un "benefattore" rimasto senza nome. Epilogo positivo anche per i graffiti di via dell'Acqua Bullicante, realizzati dallo stesso Diavù all'interno delle nicchie dell'ex cinema Impero. In questo caso il Comitato di Quartiere Torpignattara ha fatto partire una colletta grazie alla quale sono stati raccolti gran parte dei fondi necessari al restauro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Brigate Zozze colpiscono al Quadraro: Street Art nel mirino dei vandali

RomaToday è in caricamento