PignetoToday

La Pop art di Ron English sui muri del Quadraro

Definito l'erede di Andy Wharol l'artista americano ha prestato il suo talento al progetto M.U.Ro. Prima di lui Jim Avignon e Gary Baseman che ha dedicato una sua opera al rastrellamento del quartiere nel 1944

Arte di strada per rilanciare la periferia romana. Il progetto M.U.Ro, nato nel 2012 al Quadraro, si arricchisce di un altro nome di prestigio. Si tratta dello statunitense Ron English, all’opera in via dei Pisoni, per celebrare 'la rinascita delle periferie', una tendenza che secondo l’artista accomuna Italia e Stati Uniti d’America.

Per il Quadraro English ha pensato ad un soggetto potente e surreale. "È il corpo di un Mr Universo con un viso di un bambino di due anni", ha spiegato l’artista intervistato dall’Ansa. "Mi piaceva l’idea del contrasto tra la forza del corpo e l’immaturità di un bambino. Ho giocato su questo contrasto perché a volte i nostri sogni sono molto potenti, abbiamo molte armi a nostra disposizione ma spesso siamo immaturi per raggiungere i nostri obiettivi".

Accanto figura un Mickey Mouse con una maschera antigas.  "Mickey Mouse rappresenta la cultura pop americana, che si diffonde in tutto il mondo - spiega - ma ha una maschera sul volto, il che gli permette di contaminare tutte le altre culture riuscendo però a non essere contaminato a sua volta".


Considerato l’erede di Andy Wharol, l’arte di Ron English gioca con i simboli del consumismo e della cultura di massa. Celebre il suo Abraham Obama, un ritratto che fonde i volti dei due presidenti americani Abramo Lincoln e Barack Obama, e che ha contribuito a fare del presidente americano un'icona della cultura pop.

Ron English è solo l’ultimo degli artisti che in questi due anni hanno contribuito a fare del Quadraro un museo a cielo aperto. Nato nella primavera del 2012 M.U.Ro è il primo progetto di Urban Art della Capitale. Un’esperienza che ha portato nel quartiere pittori di fama come Jim Avignon, Gary Baseman (autore, tra l’altro, di un murale in ricordo del rastrellamento nazista del 1944) e Zelda Bomba. Senza dimenticare i tanti artisti italiani che hanno prestato il loro talento al Quadraro: Nicola Alessandrini, Irene Rinaldi, Alberto Corradi, Massimo Giacon, Diavù, Ale Giorgini, Alice Pasquini e Nicola Alessandrini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento