PignetoToday

Via Columella, minacciato con un machete e rapinato: 2 arresti

Il giovane è stato assalito e rapinato in via Columella nel quartiere Quadraro. Gli autori del colpo, romani di 41 e 28 anni, sono stati arrestati

L'hanno immobilizzato e, dopo averlo minacciato con un machete, si sono fatti consegnare un bracciale, una catenina d'oro e il portafogli. L'episodio è avvenuto in via Columella dove due romani, 41 e 28 anni, hanno assalito e rapinato un giovane di 26. La scena è stata notata dai carabinieri che sono subito intervenuti disarmando e arrestando la coppia di rapinatori.

Il giovane aggredito, dopo essere stato medicato all’ospedale Vannini è rientrato in possesso dei propri averi, mentre per la coppia si sono aperte le porte di Rebibbia e Regina Coeli. A disposizione dell’Autorità giudiziaria, dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso e lesioni personali. Per il 41enne č scattata anche la denuncia per la detenzione e il porto illegale dell’arma utilizzato per il colpo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento