VIDEO | Il Quadraro il giorno dopo l'incendio: le voci dal quartiere

Le voci di chi nel pomeriggio di ieri, domenica 16 luglio, si trovava nei pressi dell'incendio che ha coinvolto lo sfascia carrozze di via Centocelle.

Per tutti sono stati attimi di paura. Soprattutto quando c'è stato il grande boato dovuto probabilmente all'esplosione delle prime auto all'interno dell'autodemolitore coinvolto nelle fiamme di ieri. "Ha tremato tutta la parrocchia - dice Don Giovanni Galli della chiesa di San Giuseppe Cafasso di piazza Giuseppe Cardinali - ho subito temuto che fosse il terremoto. Poi le sirene dei vigili del fuoco che provenivano da via di centocelle, allora ho capito che si trattava degli sfasci. Non p la prima volta che accade".

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Il Quadraro il giorno dopo l'incendio: le voci dal quartiere

RomaToday è in caricamento