Martedì, 22 Giugno 2021
Prenestino Pigneto / Via Prenestina

Prenestina: usano passeggino del figlio per rubare, scoperti

Usavano il passegggino del figlio per nascondere gli oggetti che stavano rubando in un negozio di bricolage in via Prenestina: un arresto e una denuncia

Un uomo è stato arrestato per furto e una donna è stata denunciata in stato di libertà per concorso nello stesso reato: sono entrati in un grande magazzino di bricolage di via Prenestina, portando il figlio di 3 mesi all’interno di un passeggino.
La coppia di romeni ha raggiunto la corsia dedicata al “fai da te” e con disinvoltura ha cominciato a fare la “spesa”. L’uomo e la donna, 27enni di etnia rom, si sono poi recati alle casse per pagare il prodotto che costava di meno. Non si sono accorti però di essere stati seguiti.


L’addetto all’antitaccheggio ha infatti notato tutta la scena e ha richiesto l’intervento della Polizia. Quando gli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato Prenestino sono intervenuti su disposizione della Sala Operativa hanno trovato, nascosti sotto la copertina e la borsa del bambino che dormiva nel passeggino, circa 21 confezioni di colla e 16 lampadine, per un valore complessivo di oltre 300 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prenestina: usano passeggino del figlio per rubare, scoperti

RomaToday è in caricamento