Prenestino Pigneto / Via Prenestina

Via Prenestina: lametta da barba e spranga per derubare 27enne, arrestato

Un 19enne è stato arrestato con le accuse di rapina aggravata e lesioni personali: minacce e sprangate per prendere i soldi da un 27enne. Sarà processato per direttissima

Ha prima minacciato la vittima con una lametta da barba, facendosi consegnare i soldi in suo possesso e poi, per garantirsi una fuga indisturbata, ha afferrato una spranga di ferro colpendola al volto: un cittadino romeno di 19 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato in via Prenestina con le accuse di rapina aggravata e lesioni personali ai danni di un 27enne bengalese.

Una segnalazione giunta al "112" ha allertato i Carabinieri che si sono precipitati nella zona dell’aggressione, soccorrendo la vittima e rintracciando, poco dopo, l'aggressore. Parte della refurtiva è stata recuperata e restituita al cittadino del Bangladesh che, trasportato all’ospedale "San Giovanni", ha avuto una prognosi di 20 giorni. Il rapinatore 19enne, invece, è stato associato al carcere di Regina Coeli a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Prenestina: lametta da barba e spranga per derubare 27enne, arrestato

RomaToday è in caricamento