Martedì, 22 Giugno 2021
Prenestino Prenestino / Via Aquilonia

Prenestina, coltivano cannabis nell'armadio: in manette tre giovani

Nell'abitazione dei giovani è stato rinvenuto ben mezzo chilo di marijuana, un bilancino di precisione e un'agenda, con annotati nomi e cifre riconducibili all'attività di spaccio

Una serra artigianale di cannabis ricavata in un armadio a muro, mezzo chilo di marijuana e alcune dosi di cocaina. È quanto hanno trovato le forze dell’ordine in un’abitazione studentesca in via Aquilonia, nei pressi di Largo Telese, Prenestino.

Ad aprire la porta ai poliziotti è stata una ragazza che vive nella casa; i giovani responsabile della produzione e dello spaccio di cannabis stavano in vece  ancora dormendo. Si tratta di  F.S., R.S., e  G.R., tutti della provincia di Catanzaro, rispettivamente di 21, 32 e 22 anni. All’interno dell’abitazione gli agenti hanno rinvenuto anche un bilancino di precisione e un’agenda sulla quali erano presumibilmente annotati i contatti della loro attività di spaccio.
Per i tre, al termine dei riscontri, sono scattate le manette, per produzione e detenzione di sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prenestina, coltivano cannabis nell'armadio: in manette tre giovani

RomaToday è in caricamento