Prenestino Prenestino

Trasporti, U.Di.Con: "La Capitale è nel caos"

L'associazione U.Di.Con denuncia il blocco del trasporto pubblico nella zona Prenestino avvenuto questa mattina

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

tram8_roma_trasporto_ricordi_trastevere_original-2“Metro allagate al primo temporale, romani e turisti bloccati nel sottopassaggio dello snodo di Termini lo scorso martedì e oggi l’ennesimo problema al trasporto pubblico che ha completamente paralizzato il centro e la periferia romana nei pressi di Prenestina”. Con queste parole il presidente nazionale dell’U.Di.Con., Denis Nesci, denuncia l’ultimo disagio vissuto questa mattina da centinaia di cittadini diretti a lavoro e a scuola, bloccati all’interno dei tram che collegano il centro della città.

“Non è assolutamente tollerabile che in una capitale di un Paese come l’Italia, in cui i servizi dovrebbero essere all’avanguardia, si possano ancora verificare simili problemi; inoltre - aggiunge Nesci - sono convinto che i cittadini preferirebbero un servizio più efficiente piuttosto che il collegamento Gsm che permette di parlare con il cellulare in metro”. L’associazione chiede pertanto dei chiarimenti in merito a quello che è stato definito un “inconveniente” dall’agenzia per la mobilità di Roma, e invita l’ente a intervenire effettuando la manutenzione della linea.                                                                                  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, U.Di.Con: "La Capitale è nel caos"

RomaToday è in caricamento