PignetoToday

Tor de Schiavi: benzinaio ferito alla gamba durante una rapina

Il fatto è avvenuto alle 19 di sabato. La vittima, un cittadino bengalese, ha reagito alla richiesta della consegna dell'incasso ed ha fatto scattare l'ira del rapinatore che ha esploso un colpo di pistola. L'aggressore è stato poi arrestato dalla municipale

Rapina con ferito sabato nel tardo pomeriggio sulla Prenestina. All'altezza di via di Tor dè Schiavi un benzinaio bengalese è stato ferito alla gamba da un colpo di pistola esploso nel corso di una rapina.

In base a quanto ricostruito dalla Polizia municipale intervenuta sul posto  il rapinatore si sarebbe avvicinato al distributore, intimando al bengalese di consegnargli l'incasso. L'uomo ha però reagito e il rapinatore avrebbe esploso un colpo di pistola contro di lui.

Pur ferito, il bengalese sarebbe riuscito a fermare l'aggressore, bloccato dalla polizia municipale del VI gruppo dopo una colluttazione.

Soddisfatto per l'operazione il comandante dei vigili urbani Angelo Giuliani che si è congratulato con il VI gruppo per il "tempestivo intervento che ha permesso di arrestare l'uomo che ha sparato e ferito il dipendente del distributore di benzina in via Prenestina". "L'essere arrivati sul posto pochi minuti dopo la segnalazione di una sparatoria - ha detto - ha evitato che la situazione potesse diventare più grave. Per questo sono grato ai miei agenti, due istruttori che erano disarmati, che sul territorio sono così presenti ed efficienti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento