Prenestino Pigneto / Via Prenestina

Pigneto: spacciava con la figlia di 7 anni accanto, arrestato

Trovato in via Prenestina con dosi di droga pronte per lo spaccio. Il pusher cedeva le dosi con la figlia di 7 anni vicina a lui e ai clienti. La bimba è stata affidata alla madre

La presenza di una bambina in mezzo a un gruppo di uomini, in un punto noto come piazza dello spaccio e ritrovo di pregiudicati, ha inevitabilmente attirato l'attenzione di una pattuglia del reparto volanti. Lì in via Prenestina, nel tratto del Pigneto, la Volante ha rallentato in prossimità del gruppo, a quel punto le diverse persone riunite intorno a una panchina si sono dileguate.  

I poliziotti hanno bloccato D.B.S.A.V. 26enne, capoverdiano, che con atteggiamento nervoso ha cercato di disfarsi di un involucro di plastica, appena ha visto le divise. Nella plastica era stato avvolto dell’hashish , ma il gesto di gettare lontano “qualcosa” non è stato l’unico ad insospettire gli agenti, l’uomo toccava con insistenza le tasche del giaccone e gli agenti hanno voluto controllarlo.

In un pacchetto di sigarette sono state sequestrate 5 dosi di hashish già confezionate, più altri pezzetti sfusi. altre 5 dosi in una busta di tabacco trinciato, mentre in altre 2 buste di tabacco di diverso marchio i poliziotti hanno trovato delle dosi di marijuana.

Accompagnato negli uffici del Commissariato Prenestino, diretto dal dr. Antonino Mendolia, i poliziotti hanno scoperto che l’arresto per detenzione di droga ai fini di spaccio del capoverdiano, si sommava ad una carriera di ladro e spacciatore maturata dall’uomo in dieci anni di permanenza in Italia, durante il quale è entrato ed uscito di prigione diverse volte.

La bambina è stata affidata alla mamma ed il padre è tornato in carcere.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pigneto: spacciava con la figlia di 7 anni accanto, arrestato

RomaToday è in caricamento