rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Prenestino Prenestino / Viale Partenope

Prenestino, sopralluogo nella scuola Giovanni XXIII: "Condizioni da denuncia"

La Commissione scuola nell'istituto per l'infanzia di viale Partenope. Tra mura scrostate e acqua prevelevata dai bagni un consigliere accusa: "Volevo chiamare i carabinieri e ce n'erano tutti i presupposti"

Lo scorso giovedì 13 febbraio la Commissione Scuola del V Municipio composta da sei consiglieri municipali (Ferretti, Giuliani, Rinaldi, Di Cosmo, Boccuzzi e Procacci) ha effettuato un sopralluogo presso la scuola per l’infanzia Giovanni XXIII di Viale Partenope, zona Prenestino. Ma una volta entrati nell'edificio i componenti della Commissione si sono trovati di fronte uno spettacolo desolante. 

"Volevo chiamare i carabinieri e ce n'erano tutti i presupposti", ha confessato il consigliere Claudio Giuliani (Pdl) al quotidiano Abitare a Roma. Il resoconto del consigliere è impietoso: pareti dell'aula mensa scrostate a fatiscenti, area esterna in condizioni di assoluto degrado, manovelle per aprire i vetri delle finestre penzolanti e la residenza dell’ex portiere in stato di totale abbandono. 

Scuola Giovanni XXIII - Foto A. Moriconi

Nelle prossime ore la Commissione stilerà un verbale di quanto accertato, quindi sarà compito dell’Assessore alla Scuola Annunziatina Castello e del Presidente del Municipio Giammarco Palmieri decidere i provvedimenti da adottare per tutelare la salute degli alunni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prenestino, sopralluogo nella scuola Giovanni XXIII: "Condizioni da denuncia"

RomaToday è in caricamento