Giovedì, 24 Giugno 2021
Prenestino Centocelle / Via Tor de' Schiavi

Via di Tor de' Schiavi: paga con soldi falsi, denunciato 43enne

E'successo in un bar di via Tor de' Schiavi. L'uomo, 43enne italiano, ha pagato tutto con soldi falsi ma la titolare se n'è accorta ed è stato denunciato per spendita fraudolenta di banconote false

via Tor de Schiavi

Entra in un bar, paga tutto con soldi falsi e, alla richiesta di spiegazione della titolare la insulta e la spinge con violenza. E' successo in un esercizio di via Tor de’ Schiavi: un 43enne italiano è entrato, ha consumato al banco del bar pagando con una banconota da 20 euro e ha iniziato a giocare alle slot machine.Nell’arco di mezz’ora l’uomo, un 43enne italiano, ha cambiato varie banconote, tutte da 20 euro. La titolare si è insospettita dalla “fattura” del denaro, ha provato a inserire alcune banconote nella macchinetta cambiasoldi che le rifiutava.

A quel punto la donna ha chiesto spiegazioni all’uomo. Per tutta risposta ha ricevuto insulti ed uno spintone. La scena è stata notata da un altro cliente del bar che ha avvertito il 113. Sul posto gli agenti del Commissariato Torpignattara hanno subito individuato il “cliente” del bar. Dopo averlo identificato, lo hanno perquisito trovando nelle sue tasche 33 banconote da 20 euro.

Il denaro a “prima vista” sembrava essere vero. Ma da un controllo più approfondito i poliziotti si sono accorti di un evidenza: avevano tutti un identico numero di serie. L’uomo ha confessato agli agenti di aver acquistato le banconote da un napoletano per la somma di 160 euro.Il denaro falso è stato sequestrato, mentre per l’uomo è scattata una denuncia per il reato di spendita fraudolenta di banconote false.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via di Tor de' Schiavi: paga con soldi falsi, denunciato 43enne

RomaToday è in caricamento