menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villini Santa Maria, iniziano i lavori di consolidamento delle cavità: "Poi si faranno le fogne"

Si tratta delle abitazioni nei pressi di via Formia. I lavori sono attesi da anni

Dopo anni di attesa, sono iniziati i lavori di consolidamento delle cavità dei villini Santa Maria, al Prenestino. Un lavoro propedeutico per permettere ad Acea di portare le fogne alle abitazioni realizzate tra via Formia, via Labico, via Norma, via Cori, via Minturno, via Sezze, che ne sono prive da 60 anni.

A confermare a Romatoday l’apertura dei cantieri è il presidente del V muncipio, Giovanni Boccuzzi: “Sono decenni che i cittadini chiedono una sistemazione”. Per l’operazione, sono stati stanziati poco meno 2 milioni di euro. A effettuare i lavori di consolidamento sarà il Simu, il dipartimento capitolino incaricato di occuparsi della manutenzione urbana. Le fogne e il loro allaccio su via dell’Acqua Bullicante verranno invece realizzate da Acea. Il bando era stato pubblicato nell’estate del 2017.

Per Boccuzzi “questi lavori vanno legati al rifacimento della viabilità della zona, a sua volta collegati alla realizzazione del parcheggio di scambio della metro C per la vicina fermata di Teano”. Il riferimento è allo sfondamento di via Norma, per permettere a questa strada di arrivare direttamente su via dell’Acqua Bullicante. “In questo modo possiamo rendere a un senso di Marcia via Formia, mettere in sicurezza i marciapiedi, permettere una mobilità pedonale in sicurezza ai suoi abitanti”. Intanto però, il primo step: “I lavori di consolidamento sono ufficialmente partiti”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento