Giovedì, 21 Ottobre 2021
Prenestino Via Prenestina

Lago Ex Snia: il calendario di Zerocalcare per contribuire all'apertura 

Cinque euro a copia per il calendario 2017 fatto appositamente per il Parco delle Energie dal famoso fumettista

Un calendario solidale per il lago Ex Snia, firmato Zerocalcare. Cinque euro a copia per contribuire all'apertura di quella porzione di parco, tenuto in piedi dal Forum territoriale. Un'autogestione portata avanti da comitati e associazioni che si battono da tempo per tenere in vita lo specchio d'acqua artificiale.

"Nessun contributo è arrivato dalle amministrazioni e anche i 500.000 euro stanziati il 6 agosto 2014 per l’apertura dell’area sono stati eliminati dal bilancio" ricordano gli attivisti. "Ma dal 25 Aprile del 2016 il lago è aperto tutti i giorni grazie al contributo di tante e tanti che in questi anni hanno sottoscritto durante le iniziative nel quartiere. Grazie all’autogestione coordinata dal Forum Territoriale del Parco delle Energie il lago viene vissuto e arricchito ogni giorno di biodiversità, energie e saperi". E' così che "centinaia di alunni delle scuole lo hanno utilizzato come laboratorio a cielo aperto, decine di studiosi ne hanno rivelato le preziosità naturali, storiche e architettoniche, centinaia di persone ne godono della tranquillità tra i mostri de cemento".

Un ricco calendario che ospita proprio tutti, "le partigiane e i partigiani, le operaie e gli operai della vecchia fabbrica, i germani reali, gli aironi, la vegetazione rigogliosa e chi in questi anni ha cercato di proteggere dalla speculazione il Lago e la Fabbrica ex Snia e lotta ancora per farli diventare monumento naturale". Dove comprare il calendario? "Tutti i mercoledì dalle 16 alle 19 all’Archivio Storico Viscosa (Casa del Parco delle Energie, Via Prenestina 175) e al CSOA eXSnia (Via Prenestina 173) tutti i martedì dopo le 21 e durante le iniziative (le prossime sono la Befana e il 22 gennaio)". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago Ex Snia: il calendario di Zerocalcare per contribuire all'apertura 

RomaToday è in caricamento