PignetoToday

Prenestino, cumuli di foglie in strada: "Raccolte da Ama, nessuno le porta via"

In via Olevano Romano gli operatori ecologici hanno raccolto il fogliame in piccoli mucchi. Nessuno però si è preoccupato di portarle via. Con buona pace dei tombini

Se vi è capitato di chiedervi perché Roma si allaga ad ogni pioggia, eccovi un esempio emblematico che arriva dal quartiere Prenestino. Siamo tra via Olevano Romano e le strade limitrofe: a cavallo tra Natale e la fine di dicembre gli operatori Ama puliscono il fogliame raccogliendendolo in piccoli mucchi che dispongono ai lati della strada.

Già il 2 gennaio la telecamera dell’ex Assessore Alessandro Moriconi filma tutto, denunciando i ritardi di Ama nella raccolta. Quattro giorni dopo le foglie sono ancora in strada in attesa di essere portate via. Sempre che l’intenzione sia quella di portarle via.

Morale: le foglie restano in strada con buona pace dei tombini che ad ogni temporale risultano occlusi dal fogliame. "Non sappiamo di chi sia la responsabilità - ha commentato l’ex Assessore - sappiamo però che Roma fa schifo e questo dipende esclusivamente da Ama Spa. Paghaimo la Tasi, paghiamo la Tari maggiorata ma di servizi alla città proprio non se ne parla".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento