PignetoToday

Coronavirus, giocatori e tifosi del Borgata Gordiani in campo: "La spesa agli anziani la facciamo noi"

A organizzare l'inziativa la squadra di calcio popolare Borgata Gordiani

Foto Facebook Borgata Gordiani

Dal calcio popolare ad un gesto di solidarietà in un periodo di emergenza. Giocatori e tifosi della Borgata Gordiani si sono messi a disposizione di “anziani e chiunque si trovi in difficoltà” a uscire per andare a fare la spesa in un momento in cui l’urgenza è arginare il diffondersi del contagio da Coronavirus. Così nei giorni scorsi hanno appeso un volantino sui portoni dei palazzi con due numeri da chiamare. A disposizione, il martedì e il giovedì, a distribuire generi alimentari e beni di prima necessità.

“Siamo una squadra di calcio popolare attiva nel quartiere di Villa Gordiani”, spiega Nicola. “Viviamo doppiamente le restrizioni imposte in questo periodo: come cittadini e come associazione sportiva dal momento che abbiamo dovuto rinunciare a ogni allenamento e a tutte le iniziative di autofinanziamento”. Abituati a “dare il nostro contributo al territorio” tra la squadra di calcio con i ragazzi del quartiere e le iniziative culturali “ci siamo chiesti ancor prima che venissero varati i decreti cosa avremmo potuto fare se la situazione fosse precipitata come poi è successo. Abbiamo subito pensato alla fascia di popolazione più anziana e malata che in questo momento è la più esposta e abbiamo dato vita a questa iniziativa”.

Così nei giorni scorsi sono state appese locandine informative su tutti i portoni con dei numeri di telefono che le persone possono chiamare per chiedere aiuto. “Tra i volontari, per ora una quindicina in tutto, ci stiamo organizzando con un gruppo whats app. Rispettiamo tutte le misure di sicurezza: dai guanti sterilizzanti alle mascherine. Inoltre, a tutela di chi ci chiede una mano, non abbiamo contatti con le persone: lasciamo la spesa, il resto e lo scontrino sul pianerottolo. All’inizio c’è sempre un po’ di diffidenza ma con il passaparola abbiamo conquistato molta più fiducia”.

"Senza il nostro quartiere non saremmo niente", si legge sul volantino. "Usciamo tutti insieme da questo momento difficile". I numeri da contattare sono il 3460270854 e il 3201883336. "Proveremo a effettauare il servizio di distribuzione il martedì e il giovedì".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

20200311_190336-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento