PignetoToday

Prenestino, acido muriatico per riconquistare la ex: arrestato stalker

Non solo telefonate e improvvisate sotto casa. La ciliegina sulla torta è stato l'acido muriatico con cui l'uomo ha cosparso il pianerettolo di casa della vittima. Lo stalker è finito in manette

E' finito in manette ma, quantomeno, può vantare un tentativo di riconquista originale, seppur vano. Lo stalker di 34 anni arrestato dagli agenti nella zona del Prenestino non si è infatti limitato a "bombardare" la ex di telefonate o a suonare con insistenza al citofono. Nel tentativo di riavvicinare la donna, le ha “tempestato” il portone di casa di foto di lei e, dulcis in fundo, la sera del primo novembre, ha versato una bottiglia di acido muriatico sul pianerottolo di casa della vittima, vantandosi poi del gesto per telefono.

L'epilogo della storia è avvenuto ieri sera quando lo “stalker”,  dopo essere stato contattato dalla donna che lo ha invitato a non continuare le sue condotte vessatorie, si è diretto per l’ennesima volta sotto casa della stessa che ha subito chiamato il 113 giunto con una volante. L’uomo, ancora in sella alla sua moto e con il casco indossato è stato bloccato. Alla richiesta dei documenti,  lo stalker ha dato in escandescenza e i poliziotti sono stati costretti a bloccarlo per poi accompagnarlo in ufficio. Noto per i suoi trascorsi l'uomo al termine degli accertamenti è stato arrestato. Messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria dovrà rispondere di atti persecutori nei confronti della ex (stalking) e resistenza a Pubblico Ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento