rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Prenestino Centocelle / Viale della Primavera

Incrocio Casilina - Primavera, il Pd annuncia: "Apertura a maggio"

Il progetto permetterà l'attraversamento carrabile della ferrovia in via Casilina all'altezza di viale della Primavera. Un "toccasana" per il traffico, sempre congestionato, di tutto il quadrante

Finalmente ci siamo. Dopo anni di attese a maggio si aprirà la Casilina all'altezza di viale della Primavera e il traffico di tutto il quadrante sud della capitale prenderà una boccata d'ossigeno. A dare la notizia sono il Segretario del Pd, Luciano Chiolli ed il Capogruppo in Consiglio Municipale, Gianluca Santilli che approfittano dell'annuncio per ribadire “come questo importante intervento rappresenti un ulteriore impegno che il Pd ha mantenuto nei confronti dei cittadini e come si vada sempre più evidenziando la profonda differenza con l’attuale amministrazione comunale, che ancora, in quattro anni, non ha investito un solo euro sul nostro territorio". Meriti e demeriti a parte era da tempo che i cittadini aspettavano e la notizia non può che giungere lieta ad allietare gli animi degli automobilisti più sfortunati che ogni giorno rimangano impantanati nell'incrocio infernale.

ITER PROGETTUALE - Il progetto di sfondamento del viale all'incrocio con l'arteria Casilina risale al 2005 ed è stato finanziato dalla giunta Veltroni. Nel 2006 l'appalto di Atac Spa. Nel 2008 lo stop dei lavori che, a quanto sottolineato da Santilli, è da attribuire "a lungaggini burocratiche inspiegabili e che parevano senza fine". Fine che sembra arrivata, dopo un'escalation di proteste e di manovre da parte delle istituzioni locali per smuovere una situazione stagnante ormai da mesi. I lavori infatti, ripresi a febbraio 2011, sono terminati lo scorso giugno ma la strada non è stata comunque ancora aperta. Al momento, fanno sapere i due dirigenti del Pd, "manca solo la determinazione di traffico degli uffici Comunali". Per maggio l’incrocio dovrebbe essere aperto”. Vedremo se sarà "strategico" per la mobilità della zona, come più volte annunciata.

L'INCROCIO - Permettendo l'attraversamento carrabile della ferrovia in via Casilina all'altezza di Viale della Primavera, consentirebbero di ridurre le code lungo via della Primavera e Via Casilina all'altezza dell'incrocio, di raggiungere agevolmente viale Togliatti per chi proviene da viale della Primavera e di immettersi su quest'ultima per chi proviene dal centro e transita su via Casilina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incrocio Casilina - Primavera, il Pd annuncia: "Apertura a maggio"

RomaToday è in caricamento