Pigneto Pigneto

Sparatoria con sangue ma non si trovano i feriti: è giallo al Pigneto

Rinvenute tracce di sangue, raccolti alcuni bossoli, sentite testimonianze di spari, ma dei feriti nessuna traccia. In via Guglielmo degli Ubertini è giallo: la squadra mobile interroga i criminali della zona per avere informazioni

Tracce di sangue per strada, alcuni bossoli di pistola rinvenuti per terra, ma nessun ferito segnalato negli ospedali. E' giallo al Pigneto dove ieri pomeriggio, di fronte ad una sala scommesse di via Guglielmo degli Ubertini sono stati sentiti degli spari.

Immediato l'intervento degli uomini della mobile che però altro non hanno potuto fare che effettuare i rilievi su bossoli e constatare la presenza di tracce di sangue sulla strada. Dalle testimonianze raccolte un'auto scura, con a bordo tre o quattro uomini, si è fermata accanto ad altre due persone appoggiate ad uno scooter.

Una discussione è esplosa, per motivi tutti da accertare, fino a degenerare nell'esplosione di diversi colpi di pistola, uditi distintamente nel quartiere.

Gli inquirenti indagano soprattutto sulla pista del regolamento di conti. Per questo sono stati sentiti i criminali della zona già noti alle forze dell''ordine dai quali si spera di ottenere informazioni utili a risolvere il mistero.

Nella zona, lo scorso 17 giugno, al termine di una lite scoppiata in via Emilio Chiovenda, un cittadino romeno di 22 è rimasto ferito per dei colpi di pistola esplosi da un altro immigrato dell'est.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria con sangue ma non si trovano i feriti: è giallo al Pigneto

RomaToday è in caricamento