Pigneto Pigneto / Circonvallazione Casilina

"Il lavoro rende liberi": scritta in stile Auschwitz al Pigneto, subito rimossa

La scritta è stata esposta sul ponticello pedonale che collega la Circonvallazione Casilina al Pigneto. Lo stile è identico a quello del campo di concentramento ma con il testo in inglese. L'insegna è stata subito rimossa

 "Work will make you free". E' questa l'agghiacciante scritta apparsa oggi al quartiere Pigneto. Agghiacciante perchè il testo è lo stesso che si trova davanti al campo di concentramento di Auschwitz. Anche lo stile stesso della scritta è esattamente quello.


L'insegna è comparsa questa mattina, identica a quella nazista con i caratteri in metallo e uguale curvatura, sul ponticello pedonale che collega Circonvallazione Casilina al quartiere Pigneto, rivolta verso l'interno della carreggiata. L'insegna, lunga quattro metri con ciascuna lettera alta 30 centimetri, è frutto di un lavoro abile e lungo perchè è stata saldata sul ponticello. Indagano la polizia e la Digos.

ALEMANNO - Il sindaco ha definito la scritta "Un'infamia e una vergogna che sarà subito rimossa"."È gravissimo che ci siano persone che si sono messe a fare una scritta antisemita in ferro battuto e ad inchiodarla contro un muro - afferma Alemanno - è un fatto estremamente grave e mi auguro che gli inquirenti trovino subito i responsabili".

 

La scritta è stata subito dissaldata e rimossa in seguito all'intervento della polizia. Sul ponticello è invece affisso uno striscione con la scritta "Basta morire uccisi dal lavoro e dall'indifferenza-Comitato no morti lavoro"  con quattro stelle a cinque punte. (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il lavoro rende liberi": scritta in stile Auschwitz al Pigneto, subito rimossa

RomaToday è in caricamento