rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Pigneto Pigneto / Piazza del Pigneto

Risse in Largo del Pigneto e via Prenestina: 6 arresti

Questa notte i carabinieri hanno arrestato sei cittadini stranieri per due accese liti in Largo del Pigneto e via Prenestina. Alcuni hanno cercato di affrontare i militari con colli di bottiglia rotti

Sei persone, questa notte, sono finite in manette per due furibonde liti avvenute la prima in Largo del Pigneto, la seconda, pochi minuti più tardi, in via Prenestina, all'angolo con via Tor dé Schiavi. I cittadini, tutti stranieri, sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo radiomobile di Roma e della compagnia Roma Piazza Dante, intervenuti a sedare gli scontri.
 
Nel primo caso i militari hanno bloccato due cittadini colombiani di 31 e 34 anni, entrambi nella capitale senza fissa dimora. I sudamericani si stavano picchiando insieme ad altre persone che all'arrivo delle pattuglie sono riuscite a dileguarsi e a far perdere le loro tracce. I due colombiani, oltre a non fuggire, hanno pensato bene di affrontare i Carabinieri impugnando dei colli di bottiglia rotti. I militari sono riusciti a disarmarli e ad ammanettarli. In via Prenestina, invece, i carabinieri hanno arrestato 4 cittadini romeni di età compresa tra i 20 ed i 36 anni che, in evidente stato di ebrezza si stavano affrontando all'angolo con via Tor dé Schiavi a calci e pugni quando un passante ha chiamato il 112.
 
Dopo una vana fuga a piedi, il 20enne del gruppo è stato anche denunciato a piede libero dopo essere stato sorpreso in possesso di un coltello. Tutti sono stati accompagnati in ospedale, dove sono stati medicati e dimessi con pochi giorni di prognosi. Arrestati, saranno processati con rito direttissimo.  (fonte Omniroma.it)
 

   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risse in Largo del Pigneto e via Prenestina: 6 arresti

RomaToday è in caricamento