Pigneto Pigneto / Via Augusto Dulceri

Via Dulceri, la voragine compie un anno. Un ristorante festeggia la 'ricorrenza'

L'evento è stato organizzato dall'osteria "La confraternita dell'Uva". Tre serate a tema per protestare contro il cantiere infinito che ha messo in ginocchio i commercianti

Si intitola 'The Hole. Il completamento della buca'. L'idea è venuta a due ristoratori di via Dulceri che hanno pensato di festeggiare con una cena a tema il compleanno della voragine che da un anno esatto tiene in ostaggio la loro strada. E non c’è bisogno di dire che l’epica hollywoodiana evocata nel titolo allude sarcasticamente ai tempi biblici dei cantieri. Organizzata dal ristorante la 'Confraternita dell’Uva', ‘The Hole’ è in programma il 10, l’11 e il 12 settembre: tre serate  nelle quali i clienti potranno scegliere tra i piatti del 'menù delle protesta'.

L'EPOPEA DI VIA DULCERI - Esattamente un anno fa, nella notte tra il 10 e l'11 settembre 2012, in via Dulceri si apriva una gigantesca buca capace di inghiottire due automobili. Da quel giorno per i commercianti è iniziato un incubo. La chiusura della strada al traffico delle auto ha fatto crollare gli utili di negozi e ristoranti. Alcuni degli esercizi hanno chiuso, quelli rimasti navigano in cattive acque. Nel frattempo la burocrazia capitolina ha dato del suo peggio. ‘Somme urgenze’ e rinvii, lavori partiti e poi interrotti, fondi che mancano. Fino a quando lo scorso luglio la situazione si è sbloccata ed è stata approntata finalmente una road map che prevede la riapertura della strada entro ottobre. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Dulceri, la voragine compie un anno. Un ristorante festeggia la 'ricorrenza'

RomaToday è in caricamento