rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Pigneto Casal Bertone / Via Prenestina, 175

Il lago di Largo Preneste regalato agli speculatori? Il V Municipio smentisce

L'Assessore all'Ambiente Giulia Pietroletti rassicura i cittadini dopo le insistenti voci di un rischio cementificazione dell'area: "Progetto fermo, nessuna torre è in costruzione"

L'Assessore all'Ambiente Giulia Pietroletti ha smentito le voci relative a un ipotetico progetto di speculazione nell'area del laghetto di Largo Preneste, a ridosso del Parco delle Energie. La notizia è stata diffusa sul web nelle ultime settimane e ha da subito generato una viva preoccupazione tra gli abitanti del Pigneto. Tanto che proprio ieri alcune associazioni di quartiere, tra cui lo stesso Cdq Pigneto-Prenestino, si sono date appuntamento all'Ex Snia al grido di "Riprendiamoci il lago". 

Secondo i manifestanti "una nuova speculazione nell’area, ad opera del già noto palazzinaro Pulcini, vuole aggredire ulteriormente il territorio, con il progetto di realizzazione di 4 torri di 30 piani ciascuna, alte più di 100 metri che poggeranno su tufo e sedimenti fluviali incoerenti".

Insomma il laghetto di Largo Preneste è da subito diventato un piccolo caso, tanto che il Municipio si è affrettato a smentire la notizia per bocca dell'Assessore all'Ambiente. "Fortunatamente dal Campidoglio ci confermano che il progetto è fermo e che non c'è nessuna torre in costruzione.- ha dichiarato Pietroletti -. Inoltre dalla conferenza dei servizi del 2012 è chiaro l'intento, ribadito dal Dipartimento Ambiente, di tutelare il lago come ambiente di pregio naturalistico. Siamo tutti concordi nel dire che il nostro territorio non ha bisogno di altro cemento ma di più verde e parchi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il lago di Largo Preneste regalato agli speculatori? Il V Municipio smentisce

RomaToday è in caricamento