rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Pigneto Pigneto / Via del Pigneto, 22

Pigneto: carenza di personale, orari ridotti per la biblioteca Mameli

Dal primo ottobre, ogni martedì e giovedì, la Goffredo Mameli resta chiusa all'ora di pranzo. La responsabile: "Le risorse sono limitate, decisione sofferta ma inevitabile"

Il primo ottobre la biblioteca Goffredo Mameli di via del Pigneto ha comunicato un cambiamento di orario che prevede, ogni martedì e giovedì, la chiusura della biblioteca dalle 13 alle 15. Una decisione inevitabile, ci spiega la responsabile della Goffredo Mameli, Ottavia Murru: "Da anni cerchiamo di venire incontro alle esigenze dei cittadini ma purtroppo con le risorse che abbiamo non possiamo più garantire l’orario continuato tutti i giorni della settimana". 

La responsabile sottolinea che la decisione non è dovuta a tagli del personale bensì alla volontà di continuare ad offrire tutti i servizi, compreso quello di Front Office, possibilità che con l’orario pieno la biblioteca “non riesce più a garantire”. Tra gli studenti tuttavia circola qualche malumore, specie tra chi non abita nei dintorni dell’isola pedonale e per raggiungere la biblioteca è costretto a servirsi dei mezzi. 

Il nuovo orario non è tuttavia l’unica preoccupazione degli studenti. Se la giunta Marino dovesse confermare i tagli alla cultura (con la riduzione dei fondi da 21 a 14 milioni di euro, poi passati a 18), la Goffredo Mameli, fiore all’occhiello dell’Istituzione Biblioteche, rischierebbe di chiudere addirittura a metà giornata. Per scongiurare il peggio dipendenti e frequentatori della blbioteca hanno attivato una raccolta firme nella speranza che a pagare il prezzo dei disastrosi conti del Comune non sia solo la cultura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pigneto: carenza di personale, orari ridotti per la biblioteca Mameli

RomaToday è in caricamento