Pigneto Pigneto / Via Pesaro

Canapando sbarca al Pigneto: a breve l'apertura del nuovo negozio di "marijuana legale"

L'apertura è prevista il 2 febbraio

Si chiama Canapando, il cartello che annuncia la prossima apertura è già appeso sopra la saracinesca. Il 2 febbraio, come riportato sul sito internet, è in programma il taglio del nastro. Siamo in via L'Aquila, angolo via Pesaro, a pochi passi dal cinema omonimo chiuso da oltre due anni, qui si preparare ad aprire un nuovo hemp shop, al posto di una paninoteca. 

Tra gli scaffali del nuovo negozio i clienti potranno acquistare "marjiuana legale", altrimenti detta "canapa leggera", perfettamente rispondente alle prescrizioni di legge. Un avamposto di sostanze legali, in una delle piazze di spaccio più attive della Capitale, il Pigneto. Blueberry, Urban Weed, Maryanne, Orange Bud CBD, le varietà sono diverse ed è possibile comprarle anche on line. Una moda ormai esplosa nella Capitale con già diversi punti vendita dove è possibile comprare "erba" permessa dalla normativa vigente. 

Per quale ragione questa tipologia di canapa può essere venduta? Il contenuto di Thc - il più noto dei principi attivi della cannabis - è ben sotto lo 0,6 per cento, il limite massimo stabilito dalla legge italiana affinché la canapa venga considerata "industriale" o comunque non fuorilegge. Molta più alta, invece, la percentuale di Cbd - il cannabidolo, che si aggira attorno al 4 per cento. 

Sono già due i punti vendita di Canapando, uno in via delle Medaglie D'oro, l'altro in via Calvi. Mentre tra le prossime aperture, al Pigneto seguirà Trastevere. 
 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canapando sbarca al Pigneto: a breve l'apertura del nuovo negozio di "marijuana legale"

RomaToday è in caricamento