Pigneto Pigneto / Via Giovanni Maggi

Tor Pignattara, dopo settimane di degrado ripulito il parco Almagià

Ne dà notizia l'assessore all'Ambiente Pulcini: "Ho chiesto al dipartimento di intervenire"

Nelle ultime settimane è rimasto coperto da uno spesso tappeto di foglie mescolate a rifiuti trasportati dal vento o fuoriusciti dai cestini strabordanti dell'immondizia. Difficilmente percorribile, soprattutto dai bambini che approfittando di pomeriggi di sole avrebbero voluto divertirsi nell'area giochi, anche lei abbandonata al degrado. Il parco Almagià, a Tor Pignattara, è stato ripulito questa mattina.

Ne dà notizia l'assessore all'Ambiente del V municipio, Dario Pulcini: "Ci sono passato qualche giorno fa, era in condizioni indegne e ho segnalato subito allo staff dell'assessore capitolino, perché area di competenza dipartimentale", scrive. "Ringrazio l'Assessore capitolino al verde, Laura Fiorini, per aver fatto intervenire immediatamente gli operatori. Il lavoro di squadra è fondamentale per rendere Roma, ovunque, un posto dignitoso dove vivere".

Il parco si trova spesso in queste condizioni, con rifiuti e foglie secche in inverno e immondizia ed erba alta in estate. Nei mesi scorsi, a causa del protrarsi delle condizioni di degrado dell'area verde, un gruppo di cittadini aveva organizzato autonomamente alcune giornate per la sua pulizia anche se non c'è un comitato di quartiere che se ne occupa costantemente. Circa un anno fa un grosso albero era caduto proprio sui giochi dei bambini. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Pignattara, dopo settimane di degrado ripulito il parco Almagià

RomaToday è in caricamento